❌ Fumagalli lascia il calcio a 5

📝 La lettera dell’ex capitano gialloblù
🎙 «Mi sono affezionato tanto all’Energy. Saluto e ringrazio tutti sperando sia un arrivederci.»

Marco Fumagalli, per tutti Cola, dopo aver vinto praticamente tutto, tra campionati e coppe, nei campionati regionali, dice “addio” al calcio a 5 giocato. A quasi 39 anni, dopo aver indossato gloriosamente le maglie di Saints Pagnano (di cui ha vestito la fascia di capitano in serie B), Malgrate, Carennese ed Energy Saving, diventando per tutte le maglie indossate un’autentica bandiera, Cola chiude la sua carriera in gialloblù. In 3 anni, due dei quali interrotti dalla pandemia, il suo score parla di 33 gol (e 19 legni colpiti) in 51 presenze.

Il suo lascito sportivo si affida a queste righe scritte dal capitano alla famiglia gialloblù:

«Non credevo che una sola stagione fosse sufficiente a farmi affezionare in questo modo all’Energy. Purtroppo sono costretto a parlare di una sola stagione  in quanto due non sono state portate a termine a causa dello stop forzato per il Covid.
Vorrei salutare e ringraziare tutti, sperando, nella vita non si sa mai, sia un arrivederci. Grazie a mister Beppe Dozio, allenatore competente e preparato, dal quale ho imparato tanto e al quale va riconosciuto il merito di aver saputo gestire il gruppo al meglio, infondendo fiducia in ciascuno di noi.
Grazie a tutti i miei compagni perché  ognuno di loro, per un motivo o per un altro, sono state colonne insostituibili e indispensabili per la crescita della squadra. Grazie ai preparatori, aiutanti e soprattutto a chi sta dietro le quinte, perché ogni successo nasce da lì, pertanto grazie al presidente Angelo Ucci.
Ognuno di voi, chi in un modo e chi in un altro, mi ha dato e insegnato tanto. Grazie a tutti! Sarò sempre un vostro tifoso!
Fumagalli Marco #2 (Cola)»

#passionenergy #graziecapitano